Home Informatica

Informatica

La matrice russa dietro la FaceApp: l’America chiede all’FBI di indagare

FaceApp è l'applicazione del momento. Vuoi cambiare pettinatura, sesso, fare un "viaggio" nel futuro e vederti invecchiato? con il fotoritocco neurale oggi è possibile. Usata in tutto il mondo da milioni di persone è diventata un fenomeno stile masochistico, ironico ma anche preoccupante. Chuck...

L’ultima moda di Comprare i like/fan di Facebook è una cazzata, ecco i dati che lo dimostrano!

Capisco, credimi, capisco perfettamente e anch’io mi sono trovato nella stessa situazione: il cliente o il capo ieri si sono svegliati e hanno scoperto che la pagina Facebook gestita dal tuo competitor ha più like di quanti riesci a recuperarne tu e ora vuole...

Tranquilli, WhatsApp non chiude. Ovvero il grande errore linguistico di alcuni media italiani

Nel tardo pomeriggio americano di ieri alcuni media italiani hanno pubblicato la notizia-bomba della chiusura della celebre app di messaggistica per poi correggersi. Noi (scrupolosi) abbiamo sentito anche un nostro contatto a Facebook All'inizio il cuore è saltato anche a noi qui da New York....

Come disattivare la riproduzione automatica dei video su Facebook

Negli ultimi giorni Facebook ha aggiunto una nuova funzione alla sua sezione “Notizie” (“News Feed”) per fare partire in automatico la riproduzione dei video, senza dovere fare clic su play. Il sistema è attivo in modo predefinito sia sulla versione per browser sia nelle...

FACEBOOK, ARRIVA LA SVOLTA PER LA PRIVACY: SI POTRANNO PUBBLICARE CONTENUTI IN ANONIMATO

Arriva la svolta per Facebook dopo le tante polemiche in merito alla privacy. Una delle prossime novità del social network potrebbe essere quella di pubblicare contenuti in anonimato. Secondo le indiscrezioni del blog Re/code, avrebbe avviato contatti con gli sviluppatori di 'Secret', applicazione che mira alla creazione di un social...

Ricaricare il cellulare con l’energia delle vibrazioni

Nonostante i progressi, il problema di tenere sempre carichi i dispositivi portatili continua ad assillare gli utenti di smartphone, tablet e lettore multimediali. Una soluzione interessante è quella sviluppata da un team internazionale di ricercatori, i quali hanno creato un nanogeneratore che utilizza le vibrazioni per ricaricare una batteria.Abbastanza...

1 miliardo di utenti “mobili” per Facebook

Facebook, il social network più popolato della Rete, avrebbe raggiunto il traguardo del miliardo di utenti in mobilità, contestualmente Instagram (che è una società controllata da Menlo Park) avrebbe raggiunto quota 200 milioni di utenti tramite piattaforme mobili.Ad oggi la creatura di Mark Zuckerberg conterebbe nel complesso 1.4...

Allarme in rete: gira un virus della finta Polizia postale

Il messaggio Polizia di Stato che blocca lo schermo del computer e chiede di pagare una multa di 100 Euro entro le prossime 72 ore è una truffa. Questo messaggio non è legato ad alcuna autorità Italiana - è una truffa creata dai cyber criminali....