martedì, 25 Gennaio 2022

La lastra di vetro maledetta. Ecco com’è morto Gennaro

Come riportato da Metropolis quotidiano di oggi, Gennaro Sorrentino è morto a causa delle gravissime lesioni riportate al cranio dopo aver battuto la testa contro uno spigolo del piano dal lavoro. E’ quanto stabilito dai carabinieri della Tenenza di Scafati con l’ausilio del personale Spisal dell’ Asl,  a seguito dei rilievi tecnici effettuati nell’azienda “La Tecnica nel vetro” di Scafati dove ha perso la vita il 32enne scafatese. Ricostruzione

univoca e avvalorata anche dall’ esame esterno effettuato dal medico legale presso l’obitorio dell’ospedale Umberto I di Nocera Inferiore. Oltre che dal racconto fornito dai testimoni che hanno assistito alla tragedia consumatasi venerdì pomeriggio.Elementi chiari che hanno spinto il sostituto procuratore del Tribunale di Nocera Inferiore ,Giuseppe Cacciapuoti a non disporre l’autopsia sul corpo del giovane.  Notari 

+++L’ARTICOLO COMPLETO SU METROPOLIS IN EDICOLA OGGI ++

ALTRE NEWS