venerdì, 21 Gennaio 2022

M5S: Sfiducia a Melisse “inadatto a ricoprire il ruolo di Presidente del Consiglio”

COMUNICATO STAMPA : Dopo la conferma ufficiale che la vergognosa operazione di compravendita occulta delle tessere di partecipazione al Partito Democratico è stata frutto di un avvilente e sistematico disegno partorito dalla mente del consigliere Eduardo Melisse che in questo momento ricopre il prestigioso ed importante ruolo di Presidente del Consiglio del Comune di Castellammare di Stabia, siamo fortissimamente decisi a presentare una mozione di sfiducia nei confronti dello stesso.Lo scandalo tesseramenti è solo l’atto

finale di un comportamento istituzionale già al limite, visto che il Presidente Melisse ha dimostrato più volte di non essere all’altezza del compito assegnatogli, nonostante la lunga “competenza” acquisita nell’ambiente consiliare.Per essere discussa la sfiducia del Presidente del Consiglio Comunale occorrono 8 firme (1/3 dei consiglieri) e dovrà essere votata in Consiglio Comunale con voto favorevole assoluto (metà + 1). Ci auguriamo che i consiglieri di minoranza, ma anche quelli di maggioranza si convincano a sottoscrivere questa sfiducia, che riteniamo un atto dovuto nei confronti dei cittadini stabiesi.

ALTRE NEWS