Juve Stabia indecorosa, il Modena vince 4 a 2 e giovedì arriva l’Avellino

Indecorosa, indegna, irritante, scarsa, abulica… Non ci sono più aggettivi per descrivere questa Juve Stabia che a breve sarà matematicamente in Lega Pro.

Braglia non realizza ciò che tutti noi vorremmo vedere, ovvero diversi elementi della Primavera in campo fin dall’inizio, e schiera Falco e Sowe alle spalle di Doukara. Pronti via e Benassi la commette grossa, calciando addosso a Granoche che realizza a porta sguarnita. Eppure la Juve Stabia reagisce, e si porta addirittura in vantaggio con le reti di Sowe (dal dischetto) e Zampano. Tutta qui la partita delle vespe, che poi commettono i soliti erroracci a cavallo della fine del primo tempo e l’inizio del secondo, con il Modena che prima pareggia con Stanco e va in vantaggio con Granoche. Ai soliti 15′ dalla fine, arriva il gol di Zoboli a siglare il risultato sul 4 a 2 ovviamente su distrazione difensiva. 

Unica soddisfazione l’ingresso dei baby Primavera Alfonso Gargiulo e Salvatore Elefante, a cui diamo un grosso in bocca al lupo augurandoci che siano loro il nostro futuro.

A 8 gare dal termine, per una squadra che in 34 partite ha perso 22 volte subendo 61 reti è arrivata veramente l’ora guardarsi allo specchio, e di prendersi le proprie responsabilità così come ha fatto il direttore Lupo in settimana dimettendosi. E giovedì arriva il derby con l’Avellino…

 

ALTRE NEWS

ULTIME NOTIZIE

Gragnano, tutto pronto per il primo micronido comunale “Infanzia Serena”: inaugurazione il 14 maggio

Gragnano, tutto pronto per il primo micronido comunale “Infanzia Serena”: inaugurazione il 14 maggioIl sindaco Nello D’Auria: “Presto anche un’altra struttura finanziata con i...