Successo a Sarno per la feste delle “mortelle nel “Portone di Montevergine”

Grande successo a Sarno per l’antica festa all’ interno del “Portone di Montevergine”. L’antica festa, chiamata anche festa delle “mortelle” è stata ripresa dall’associazione Padre Berardo Atonna, con la collaborazione dei commerciati del posto, dei residenti, capitanati dal signor Dino Bernardo Aito, entusiasti dell’idea. L’evento ha avuto luogo martedì 12 settembre in via Paolo Falciani. Un momento di fede e tradizione con un’intensa partecipazione popolare. Dopo il rosario e la messa celebrata da Don Ciro Zarra, la serata è continuata con il divertimento offerto ai bambini dai gonfiabili della Crazy Animation, degustazione di prodotti tipici locali e a conclusione l’esibizione del gruppo Spaccacapaese che ha trascianato i presenti in un’onda di risate grazie all’artista Gerardo Amarante. L’associazione è già all’opera per l’anno prossimo, per migliorare ll’organizzazione e renderla un appuntamento fisso nella città dei sarrasti.

ALTRE NEWS

ULTIME NOTIZIE