Riduzione del 50% del programma di esercizio ferroviario e automobilistico. E’ quello che adotterà da domani l’Ente autonomo Volturno e che è contenuto in un documento firmato dal presidente Umberto De Gregorio fatto pervenire tra gli altri al direttore generale per la mobilità della giunta regionale della Campania. Nel documento De Gregorio sottolinea come Eav ”ha messo in atto una serie di azioni per favorire la sicurezza in termini sanitari dei viaggiatori e dei propri dipendenti”. In particolare ”ogni sera viene svolta la sanificazione di tutti i rotabili, treni e autobus, che saranno messi in esercizio il giorno successivo; ogni sera vengono sanificati gli ambienti ‘punti di raccolta’ del personale, presso i quali sono stati installati dispenser di igienizzante; una volta a settimana vengono sanificati gli uffici amministrativi e gli ambienti officina, presso i quali sono stati installati dispenser di igienizzante; compatibilmente con l’approvvigionamento, si provvederà a fornire, su richiesta del lavoratore, mascherina e guanti monouso”.