C.mare di Stabia – atti sessuali su minore 80 enne incastrato dalle telecamere

Gli agenti di polizia del Commissariato di Castellammare di Stabia su ordine del GIP del Tribunale di Torre Annunziata, su richiesta della locale Procura della Repubblica, hanno emesso una misura di divieto di dimora nel comune stabiese a un uomo di 80 anni accusato di atti sessuali con una minore. Le indagini, partite dopo la denuncia della vittima, si sono avvalse anche dell’utilizzo di telecamere dell’impianto di videosorveglianza

presente in alcuni luoghi pubblici dove l’orco era solito avvicinare la minore per molestarla. In attesa del processo, l’anziano si è visto infliggere dal giudice un divieto di dimora: dovrà lasciare la sua abitazione e trasferirsi al di fuori dei confini di Castellammare di Stabia.