venerdì, 28 Gennaio 2022

Da Sarno a Napoli per suicidarsi – salvato in extremis dalla Guardia Costiera

Ci sarebbero dissapori familiari alla base del tentato suicidio messo in atto da un 19enne oggi poco prima delle 13. Il giovane, di Sarno, si sarebbe recato nel capoluogo partenopeo per porre fine alla propria esistenza gettandosi in mare. La sua presenza, nello specchio d’acqua antistante via Partenope, è stata notata da alcuni passanti che, vedendolo annaspare, hanno chiamato il 113. La polizia ha allertato gli uomini della Guardia Costiera che prontamente si sono portati con una motovedetta in aiuto del giovane. Vestito e con un pesante zaino sulle spalle il ragazzo è stato tratto in salvo e portato in ospedale, dove tra le lacrime avrebbe confessato l’insano gesto

ALTRE NEWS