venerdì, 28 Gennaio 2022

“Le finestre dell’arte” il nuovo libro di Veronica Aquino

“Le finestre dell’arte” ” è il libro scritto da Veronica Aquino, artista e fotogiornalista Scafatese e curato da Nunzia Caricchio. Dopo un lungo discernimento interiore durante il lockdown causato dal covid 19, l’artista ha sentito la necessità di raccontarsi attraverso una lunga serie di opere intitolate “Stati d’animo ai tempi del covid 19”, che hanno stimolato in lei l’idea di partorire un racconto sul suo percorso artistico a 360°. Ripensando ai suoi trent’anni, ha iniziato a dare forma ai successivi, agli insuccessi, agli amori e alle relazioni che ha vissuto, essendo gli anni della maturità di una donna, lasciando emergere nel suo libro il desiderio di partorire progetti professionali oltre a quelli personali. Ritratti, fotografia e dipinti, le tappe che ripercorrono il suo vissuto, restando saldamente legata al suo fedele amore alla Madre Arte, terapia rigenerativa e purificatrice. Lo scorso 2 gennaio 2022, è avvenuta l’inaugurazione e la presentazione del suo libro presso l’Associazione Pompei Lab, luogo caro a Veronica che ha favorito la sua rinascita come artista grazie alla figura di Bianca, autrice della prefazione e soggetto di alcune sue opere tra cui “La cura” scelta come copertina del suo libro: Bianca è stata la sua musa ispiratrice per aprire le sue ali all’arte e alla vita, favorendole diversi spunti di apertura al dialogo e al coraggio di affrontare i nostri limiti. I soggetti in alcune sue opere, incarnano Bianca come esempio e modello di personalità, di bellezza e

di intelligenza, l’artista trova in lei rifugio nell’incontro, nell’abbandonarsi all’abbraccio salvifico che cura lo squarcio della paura, dell’ansia, dell’insicurezza, tipiche dell’essere umano. “Le finestre dell’arte” si sono aperte attraverso il suo mondo fatto di emozioni, sogni, visioni, stati d’animo e passioni, celando un approccio introspettivo e psicoanalitico. Numerosi i personaggi raffigurati tra cui gli autori della pagina “Stabiesi al 100%”, che sigilla il legame dell’artista alla città di Castellammare di Stabia. Il libro può essere richiesto tramite sito Amazon. Buon arte e buona lettura!

ALTRE NEWS