lunedì, 17 Gennaio 2022

Nocera Inferiore – Sabato di follia, ragazzi di Sarno aggrediti da baby gang

Un ragazzo di 16 anni nella serata di ieri è stato colpito al volto con un pugno che gli ha procurato diverse contusioni. L’episodio nel pieno centro di Nocera Inferiore Il ferito era in compagnia di due amici, tutti Sarno quando, in Corso Vittorio Emanuele II, è stato avvicinato da otto ragazzi, uno di loro in particolare con fare intimidatorio, senza motivo, ha bloccato il passaggio al trio, alla richiesta di scansarsi, il 16enne ha ricevuto un pugno che ha interessato il lato sinistro del viso. Soccorso dagli amici il giovane è stato portato prima in una vicina rosticceria per cercare di arrestare la copiosa perdita di sangue

dal naso e poi a casa. Al momento la famiglia non ha sporto denuncia, ma resta la rabbia, l’impotenza davanti ad aggressioni gratuite così violente, consumate in strada, in una città come Nocera che è presieduta dalle forze dell’ordine con diverse pattuglie dislocate sul territorio soprattutto nel fine settimana. In un sabato di ordinaria follia, il bollettino delle aggressioni registra un altro ferimento riconducibile probabilmente sempre alla stessa gang; un ragazzo è stato colpito con una bottiglia che gli ha provocato una ferita alla testa.

ALTRE NEWS