Meteo: su Campania da domani allerta arancione

PUBBLICITA
PUBBLICITA

La Protezione Civile Regione Campania ha emanato un avviso di allerta meteo valevole a partire dalle 9 di domani mattina, venerdì 20 novembre, fino alle 9 di sabato 21.
Il livello di criticità sarà Arancione sulle zone 1,2,3,4 (Zona 1: Piana campana, Napoli, Isole, Area Vesuviana; Zona 2: Alto Volturno e Matese; Zona 3: Penisola sorrentino-amalfitana, Monti di Sarno e Monti Picentini; Zona 4: Alta Irpinia e Sannio).
Sulle restanti zone (Zona 5: Tusciano e Alto Sele; Zona 6: Piana Sele e Alto Cilento; Zona 7: Tanagro; Zona 8: Basso Cilento) il rischio idrogeologico sarà Giallo.
Sulle zone 1,2,3,4 si prevedono “Precipitazioni sparse, anche a carattere di rovescio o locale temporale, localmente di moderata o forte intensità.I venti tenderanno a divenire forti o molto forti, dal pomeriggio-sera, con possibili raffiche.
Il mare tenderà a divenire agitato, soprattutto al largo, con possibili mareggiate lungo le coste esposte ai venti”.
Un quadro meteo al quale è connessa una criticità Arancione per dissesto idrogeologico diffuso.
Si segnalano possibili fenomeni come:
– Instabilità di versante, localmente anche profonda, frane superficiali e colate rapide di detriti o di fango;
– Significativi ruscellamenti superficiali, anche con trasporto di materiale, possibili voragini per fenomeni di erosione;
– Allagamenti di locali interrati e di quelli a pian terreno;
– Innalzamento dei livelli idrometrici dei corsi d’acqua minori, con fenomeni di inondazione delle aree limitrofe, anche per effetto di criticità locali (tombature, restringimenti, occlusioni delle luci dei ponti);
– Scorrimento superficiale delle acque nelle strade e possibili fenomeni di rigurgito delle acque piovane con tracimazione e coinvolgimento delle aree urbane depresse;
– Occasionali fenomeni franosi e possibili cadute massi per condizioni idrogeologiche particolarmente fragili, per la saturazione dei suoli.
Sulle restanti zone il livello di allerta è Giallo.
Si prevedono “Precipitazioni sparse, anche a carattere di rovescio o locale temporale, localmente di moderata intensità. I venti tenderanno a divenire forti o molto forti, dal pomeriggio-sera, con possibili raffiche. Il mare tenderà a divenire agitato, soprattutto al largo, con possibili mareggiate lungo le coste esposte ai venti”.
Il rischio idrogeologico sarà localizzato.
La Protezione civile della Regione Campania raccomanda alle autorità competenti di porre in essere sull’intero territorio regionale tutte le misure atte a prevenire e contrastare i fenomeni attesi sia in ordine al possibile dissesto idrogeologico che rispetto alle sollecitazioni dei venti e del moto ondoso.

PUBBLICITA
PUBBLICITA

TI POTREBBE INTERESSARE

Castellammare : 40 nuovi positivi al Covid-19

Rispetto ai giorni scorsi registriamo un calo dei nuovi positivi e nuovamente un alto numero di guariti: questi i dati pervenuti oggi da Regione...

Dal 25 riaprono in Campania asili e prime elementari

Lezioni e attivita’ ludiche in presenza in Campania per bimbi da 0 a 6 anni a partire dal mercoledi’ prossimo.L’Unita’ di Crisi della Regione,...

Covid, oltre 2mila guariti nelle ultime 24 ore in Campania. IL BOLLETTINO

Sono 2.158, di cui 227 sintomatici, i nuovi positivi al Covid rilevati ieri in Campania, su 15.739 tamponi, quasi 10mila in meno. Ma si...

Torre del Greco uccide la madre con un cacciavite: arrestato 33enne

Prima l’avrebbe colpita violentemente con diversi pugni poi si sarebbe accanito sul corpo con un cacciavite fino ad ucciderla. L’aggressione mortale in un’abitazione di...

C. mare : 56 nuovi positivi. Molti giovani tra i contagiati

Si abbassa leggermente la percentuale relativa al rapporto tra tamponi effettuati e nuovi positivi, ma sono ancora troppi i contagi registrati a Castellammare di...

Covid, 3217 nuovi casi oggi in Campania e 21 morti in sei giorni

Ancora in discesa i contagi da covid in Campania: Oggi si contano 3217 nuovi casi a fronte di 24. 332 tamponi effettuati. Le vittime...

Sarno, ingenti danni per il forte vento. Un ferito per il crollo di una canna fumaria

Le forti raffiche di grecale che hanno "avvolto" il paese in un vortice ha provocato danni ingenti. I Vigili del Fuoco, la Protezione Civile...

Castellammare : 3 bambini e 7 ragazzi tra i 68 contagiati nelle ultime 24 ore

Torna nuovamente alto il numero dei tamponi lavorati e di conseguenza si alza quello dei nuovi contagiati. Lasciano ben sperare, però, i tanti guariti...

C.mare di Stabia, “un dolce” gesto per l’ospedale San Leonardo

Continuano le donazioni da parte delle attività commerciali per l'ospedale "San Leonardo" di Castellammare di Stabia. Il personale sanitario è stato omaggiato di dolci...

Sarno, incendio cabina elettrica. Sul posto i Vigili del Fuoco

Sarno è nella morsa del vento: raffiche a 80 chilometri orari stanno mettendo a dura prova il territorio. Le unità di soccorso sono operative...
Napoli
nubi sparse
13.9 ° C
15 °
12.2 °
82 %
2.6kmh
40 %
Lun
15 °
Mar
16 °
Mer
16 °
Gio
17 °
Ven
18 °
PUBBLICITA