Colpo di coda dell’inverno. In Campania arriva la pioggia freddo e neve

Meteo, arriva il colpo di coda dell’inverno. Da mercoledì 30 marzo una prima perturbazione atlantica proveniente dalla Penisola Iberica farà tornare il maltempo su buona parte d’Italia. Precipitazioni diffuse dapprima più probabili al Centro-Nord, su Sardegna, Campania, Basilicata e Puglia, successivamente anche nel resto del Sud. Tra la fine di marzo e gli inizi di aprile assisteremo dunque a un cambio radicale della circolazione atmosferica sul nostro Pease, in grado di assicurare il ritorno delle precipitazioni sulle nostre regioni, questa volta anche su quelle settentrionali.Ma è a partire da venerdì 1° aprile che la situazione avrà una brusca svolta. Secondo i modelli di 3BMeteo, per il weekend è prevista una fase di maltempo di stampo insolitamente invernale. Il mese di aprile potrebbe esordire infatti con un vero e proprio colpo di coda dell’inverno nel cuore dell’Europa. A pilotarlo un fronte freddo di origine artica che dopo aver attraversato l’Europa settentrionale e occidentale, potrebbe investire anche l’Italia tra venerdì e domenica, generando una profonda depressione sui mari attorno alla penisola. In questa seconda fase perturbata dunque si prospettano nuove precipitazioni ma soprattutto il rischio di nevicate sulle zone alpine e prealpine e sull’Appennino centro-settentrionale anche sotto i 1000 metri. Le temperature di conseguenza tenderanno a calare sensibilmente. Fonte il mattino

ALTRE NEWS

ULTIME NOTIZIE

Sarno – Il candidato a Sindaco Giovanni Cocca e i giovani, insieme per cambiare il paese

Si è svolta nella serata di mercoledì  presso il comitato elettorale del candidato Sindaco Ing.Giovanni Cocca, in via Matteotti a Sarno, il primo incontro...