Pubblicità

Gli spazi sottostanti il cavalcavia ferroviario in zona Starzella sono ormai una discarica abusiva a cielo aperto. Rifiuti di ogni genere abbandonati illegalmente, una violenza ambientale inaudita perpetrata nel tempo senza che nessuno se ne accorgesse: giocattoli, mobili, decine di pneumatici, una carcassa d’auto, rappresentano un’immagine indecorosa, un problema grave per l’intero ecosistema, ma sopratutto sono indice di un’inciviltà che non conosce limiti. Sarebbe opportuno che il Comune, l’Assessore all’ambiente intervengano per sanare la zona e sgomberarla dai rifiuti. L’istallazione delle telecamere per contrastare lo sversamento illecito, sarebbe un ottimo “alleato”.