Pubblicità

Si era fermato con l’auto ed aveva abbandonato rifiuti in strada in via Pioppaino a Castellammare di Stabia: sanzionato cittadino residente a Sant’Antonio Abate. Le indagini-lampo degli uomini della polizia municipale stabiese hanno consentito di rintracciare e sanzionare il responsabile. Per lui è scattata una contravvenzione di circa 500 euro per abbandono incontrollato di rifiuti, fortunatamente non speciali e non pericolosi.

“Grazie agli agenti per l’ottima operazione svolta a salvaguardia del decoro delle nostre strade. – ha detto il sindaco di Castellammare di Stabia Gaetano Cimmino – Le indagini sono state possibili grazie alla pronta segnalazione di un cittadino cui vanno i miei ulteriori ringraziamenti. Tutto ciò dimostra che segnalare e denunciare i comportamenti scorretti alle forze dell’ordine e alle istituzioni serve a tutti e permette la crescita dell’intera città di Castellammare. Chi abbandona rifiuti sul nostro territorio è avvertito: non faremo sconti a nessuno”.