lunedì, 1 Marzo 2021

C.mare di Stabia: alberi sradicati e strade allagate. La politica? Pensa solo a Venezia

PUBBLICITA

Il maltempo che imperversa sulla Regione sta mettendo a dura prova tutto il territorio. Temporali sparsi accompagnati da forti raffiche di vento sono causa in queste ore di allagamenti e danni. A Castellammare di Stabia le strade in molte zone della città si sono trasformate in alvei; automobilisti e residenti bloccati in via Schito dove immancabilmente il fiume Sarno esonda; il vento forte ha provocando lo sradicamento di diversi alberi. Nel cimitero di via Napoli un albero è caduto sulle tombe. Per fortuna nessuna persona tra i presenti è rimasta ferita. A viale delle Puglie un’auto è stata in parte distrutta da un altro arbusto. Stessa scena a Gragnano.

I vigili del fuoco sono intervenuti in via Castellammare: un albero di grandi dimensioni è crollato sulla tettoia esterna della Chiesa di Sant’Erasmo. Una violenta perturbazione sta creando enormi disagi in tutta la provincia, in ginocchio le aziende agricole dove la conta dei danni fa paura. La Protezione civile regionale ha prorogato l’avviso di criticità meteo attualmente in vigore fino alle 20 stasera  domenica 17 novembre, estendendo la criticità Gialla per rischio idrogeologico localizzato a tutta la Campania.        Foto: Raffaele Amendola

 

PUBBLICITA

ALTRE NEWS

DALLA HOME