allerta-meteo

Perturbazione in arrivo: scatta l’allerta meteo della Protezione Civile

La Protezione Civile della Regione Campania ha diramato nelle scorse ore un bollettino meteorologico  per rischio ordinario – Codice Giallo- valevole a partire dalla mezzanotte e fino alle 15 di domani sulle seguenti zone: Piana campana, Napoli, Isole, Area Vesuviana; Alto Volturno e Matese; Penisola sorrentino-amalfitana, Monti di Sarno e Monti Picentini. Si prevedono”Precipitazioni sparse con rovesci ed isolati temporali, puntualmente di moderata intensità. Possibili raffiche di vento nei temporali”.

Il livello di criticità idrogeologica connesso alle precipitazioni è Giallo. Sono possibili fenomeni quali “Ruscellamenti superficiali con possibili fenomeni di trasporto di materiale; Allagamenti di locali interrati e di quelli a pian terreno; Scorrimento superficiale delle acque nelle sedi stradali e possibili fenomeni di rigurgito dei sistemi di smaltimento delle acque meteoriche con tracimazione e coinvolgimento delle aree urbane depresse; Innalzamento dei livelli idrometrici dei corsi d’acqua, con inondazioni delle aree limitrofe, anche per effetto di criticità locali (tombature, restringimenti, ecc); Occasionali fenomeni franosi superficiali legati a condizioni idrogeologiche particolarmente fragili, in bacini di dimensioni limitate”.

La Protezione civile della campania raccomanda agli enti competenti di porre in essere tutte le misure atte a prevenire e contrastare i fenomeni attesi e di voler provvedere al monitoraggio delle strutture esposte alle sollecitazioni dei venti e del mare.

Commenti

Commenti