juve-stabia

SPORTMEDIASET – Ripescaggio in Serie B: si deciderà il 25 agosto, Juve Stabia favorita

La Serie B non ha ancora la sua ventiduesima squadra. L’organico infatti non è stato completato durante il Consiglio della Figc che ha deciso di non decidere e di rinviare il tutto a lunedì 25 agosto. Sono stati definiti però ii criterii con i quali verrà decisa la squadra, vale a dire quelli già stabiliti nell’ultima stagione per i ripescaggi. In questo modoNovara, Reggina e Lecce sono escluse con la Juve Stabia in pole position.

Le regole in materia di ripescaggio, infatti, sono fissate nel Comunicato Ufficiale 171/A. Verrà stilata una graduatoria che terrà conto per il 50% dell’ultima posizione in clasifica, del 25% della tradizione sportiva e del 25% della media spettatori nelle ultime annate calcistiche. Classifica che metterebbe Reggina, Lecce e Novara davanti alla Juve Stabia, se non fosse che persiste il “divieto di ripescaggio per le squadre che hanno scontato penalità nelle ultime due stagioni”. La Juve Stabia dunque dovrebbe completare l’organico di Serie B.

MACALLI: “TAVECCHIO DECIDERA’ IL 25”

“Lunedì, con la delega al presidente federale, si capirà quale squadra ha i titoli per accedere alla Serie B”. Si sta discutendo della problematica che nasce con l’ordinanza della suprema corte, per riportare la Serie B a 22 squadre”. Lo ha detto Mario Macalli, neovicepresidente della Figc, intervenendo sulla vicenda legata ai ripescaggi in Serie B. “Se passa l’idea che i giuristi ci dicono è quella di considerare quanto avvenuto da otto anni a questa parte sui ripescaggi, che è 50 per cento la classifica, 25 storia della società, 25 bacino d’utenza e spettatori – aggiunge – la delibera verrà rimandata al collegio che ha emanato l’ordinanza. Se è in linea lo decidono loro, se non decidono vuol dire che abbiamo ragioni noi”.

Commenti

Commenti