venerdì, 23 Aprile 2021

Finale play-off I divisione Sarà scontro tra Volleyball Stabia e AGCA

spot_imgspot_img

Terminata la regular season, la I divisione maschile dell’Oculisticapascotto Stabia si è lanciata a capofitto nell’impresa play-off e nell’obiettivo Finale.

Quanto sostenuto da Thomas Edison che i tre elementi essenziali per ottenere qualsiasi cosa valga la pena avere sono :primo, duro lavorosecondopersistenza, e terzo, buonsenso sembra essere stato il mantra di questo gruppo, che dopo un non eccezionale inizio, si è ripreso in maniera più che ottima per poter agguantare la finale, la cui gara 1 si disputerà Lunedì sera, in terra straniera, con l’A.G.C.A.

 Tra prestazione eccelse e qualche momento  buio, perdendo anche elementi validi causa infortuni lungo il percorso, la squadra stabiese dopo un pesante e sentito 3-2 di semifinale contro il San Paolo Belsito, precedentemente sconfitto con un pulito 3-0, si è aggiudicata il diritto di combattere per il passaggio in serie D. Lo ha fatto dopo un match difficile, in cui ha subito la pressa dei napoletani nei primi due set, riprendendosi nel terzo parziale in virtù di un cambio tattico che ha visto Solimene di banda e Martone opposto.

Il tutto coadiuvato dall’impeccabile regia di Amoruso  e dalla lucidità di Giordano che su questo incontro afferma proprio:” L’ultima vittoria tra le mura del San Paolo ci ha dato una grande consapevolezza nei nostri mezzi. Infatti le nostre condizioni in quello scontro erano alquanto precarie per via delle numerose partite affrontate nell’ultimo mese,ma l”esperienza e la voglia di vincere ha prevalso sulla stanchezza. Ci stiamo preparando nel migliore dei modi per affrontare questa nuova sfida. La squadra avversaria per noi è un’incognita ma cercheremo di fare come al solito il nostro meglio tenendo conto che  avranno dalla loro il fattore casa. “

Ora l’attenzione è tutta per  lunedì. Nessuno dei ragazzi vuole sbilanciarsi ma stando alle parole del mister Solimene : “Sarà una partita dura che come ritmo si avvicina a quella disputata col Pomigliano (in semifinale), in quanto sono giovani e fanno del ritmo e dell’entusiasmo le loro armi migliori.

Dal canto nostro siamo pronti ed abbiamo una voglia matta di festeggiare dopo tanti sacrifici. Cerco da sempre di portare avanti la politica che i titoli si conquistano e non si comprano per cui  spero di portare a C/mmare la serie D!”

“ I nostri avversari sono formati da molti elementi giovani ma questo non ci deve indurre a sottovalutare la partita”commenta il capitano Alminni, ansioso di scendere in campo, dopo la sostituzione  di Domenica. “ E’ una finale play-off e si sa che tutti vogliono dare il massimo per raggiungere l’ obiettivo. Il nostro è la voglia di continuare a fornire ottime prestazioni come successo nelle ultime gare, cercando di eliminare le scorie della passata fase e sperando di poter festeggiare(ma non diciamo cosa….).”

Fa da contorno a questo momento di passaggio vissuto dalla prima squadra, considerato comunque un successo dal presidente Mosca e da tutto il gruppo,  la soddisfazione riportata dalla compagine mista, risultata in meno di una settimana campione provinciale e regionale nel campionato CSI.

ARTICOLO DI ANNAPIA MANZI

 

ALTRE NEWS