martedì, 16 Agosto 2022

PASQUA:QUANDO SI DICE LE SORPRESE NON FINISCONO MAI

UNA SIGNORA DI CIVITAVECCHIA, COME OGNI ALTRO ITALIANO, LA DOMENICA DI PASQUA ERA INTENTA AD APRIRE IL SUO UOVO. CERTO, L’APERTURA E’ DA CONSIDERARSI D’OBBLIGO ,SIA PER LA CONSUMAZIONE DELLA CIOCCOLATA, SIA PER LA CURIOSITA’ DI SCOPRIRE LA SORPRESA CHE RISERVA, QUESTO OGGETTO CULINARIO LEGATO ALLE FESTIVITA’ PASQUALI.. EBBENE LA SORPRESA TROVATA NELL’UOVO DELLA SIGNORA E’ STATA UN AGENDA. OGGETTO CHE PUO’ RIVELARSI UTILE PER CHIUNQUE MA NON SE RISALE AL 2002.  DUNQUE ,UN AGENDA DI DODICI ANNI, MESSA ALL’INTERNO DI UN UOVO DI PASQUA. LA DENUNCIA E’ PARTITA ,SENZA ESITAZIONE ,ALLA CODACONS,  IL COORDINAMENTO DELLE ASSOCIAZIONI PER LA DIFESA DELL’AMBIENTE E DEI DIRITTI DEGLI UTENTI E DEI CONSUMATORI, ALLA QUALE POTREBBE SEGUIRE UNA DENUNCIA DIRETTA ALLA CASA PRODUTTRICE DEL PRODOTTO, PER INADEGUATO E  DESUETO CONTENUTO.

ALTRE NEWS

ULTIME NOTIZIE