lunedì, 18 Gennaio 2021

CASTELLAMMARE DI STABIA: DONNA ARRESTATA DAI CARABINIERI PER ACCATTONAGGIO

PUBBLICITA

In città quotidianamente si vedono girare persone di etnia rom che elemosinano o vendono chincaglierie di ogni genere. Il più delle volte gli adulti si servono dei bambini, sperando nel pietismo delle persone ,che  nella maggior parte delle volte sono costretti a chiedere l’elemosina e subiscono maltrattamenti se vengono meno ai loro obblighi.  I carabinieri di Castellammare di Stabia  oggi hanno arresto  una donna di origine rumena con l’accusa di accattonaggio e maltrattamenti nei confronti di minore. La donna, era controllata dai C.C. perchè  era solita lasciare da solo il nipote di sette anni per le vie cittadine anche per sei, sette ore, senza mangiare ne bere costringendolo a elemosinare e vendere oggetti vari.  La 47 non  nuova alle Forze dell’Ordine, tratta in arresto sarà processata per direttissima.

A.M.

PUBBLICITA

ALTRE NEWS

La stabiese Suami Puglia nel cast del Film “Santa Lucia”

Il Lungometraggio prodotto da Teatri Uniti e RiverStudio e realizzato con il contributo della DG Cinema e Audiovisivo del MIBACT e di Regione Campania-Fondazione Film Commissione Regione Campania.
Pubblicità

DALLA HOME