Attenzione Lo zucchero Come fumo e alcol. “Può portare a…

Lo zucchero bianco, che ogni giorno introduciamo nel nostro corpo direttamente o attraverso altri alimenti, è il prodotto finale di una lunga trasformazione industriale che sottrae le sostanze vitali e le vitamine presenti nella barbabietola o nella canna da zucchero. Per poter essere assimilato e digerito, necessita di vitamine e sali minerali che “ruba” al corpo, con conseguenze come la perdita di calcio e l’alterazione della flora batterica intestinale. Lo zucchero bianco, inoltre, ha una grossa influenza sia sul sistema nervoso che sul metabolismo.Lo spiegano molti studiosi, che spiegano come l’assunzione di zucchero raffinato sottrae vitamina C all’organismo come fanno le sigarette, uccide alcuni batteri simbionti che nel nostro organismo producono vitamine del complesso B e altera il ciclo di regolazione glicemica. Il pancreas reagisce allo zucchero puro con una ipersecrezione di insulina, cui segue da una parte un’ipoglicemia, dall’altra a lungo andare il surplus di lavoro del pancreas può portare anche al diabete.L’assunzione di zucchero inoltre causa sonnolenza post pranzo, altera il metabolismo e influisce sugli ormoni,decalcifica le ossa e può portare alle carie dentarie. Anche l’aumento dei casi di cancro è correlato all’assunzione sempre più elevata di zucchero nella società dei consumi, dove anche nell’alimentazione l’apparire (il gusto artificialmente dolce) è molto più importante dell’essere (la valenza nutritiva e la purezza del cibo).

ALTRE NEWS

ULTIME NOTIZIE

Sarno, “Festa dello Sport” allo Stadio “F. Squitieri”: in campo gli alunni dell’Istituto Comprensivo Sarno – Episcopio

I.C. Sarno – Episcopio: si ripete per il secondo anno consecutivo la “Festa dello Sport” allo Stadio “F. Squitieri” Una vera e propria “Festa dello...