San Valentino Torio, Jemila deceduta a 14 anni nel fiore della vita

La vita di un adolescente che si affaccia sul futuro spezzata a in un tragico incidente stradale. San Valentino Torio è una città sconvolta per Jemila Boulila, morta ieri sera mentre percorreva l’autostrada Caserta – Salerno a bordo di un’auto, una Toyota Yaris insieme alla madre, Giusy Ruocco Sorrentino, 41 anni, ricoverata in condizioni critiche all’ospedale come pure il fratello, un bambino di 8 anni. Ferito ma non sarebbe in pericolo di vita il padre, Hedi Boulila mentre l’altra vittima è Rosario L. 16 anni, fidanzatino della 14enne, residente a Pagani. Per il giovane, quella “fiammella” di speranza si è spenta questa notte ed è subentrato un dolore lacerante per la famiglia, quando il suo cuore si è fermato per sempre. Troppo gravi le fratture e i traumi per sopravvivere al terribile impatto. Jemila e Rosario, morti nel fiore degli anni, uniti per sempre da un amore innocente.

ALTRE NEWS

ULTIME NOTIZIE

Sarno – Il candidato a Sindaco Giovanni Cocca e i giovani, insieme per cambiare il paese

Si è svolta nella serata di mercoledì  presso il comitato elettorale del candidato Sindaco Ing.Giovanni Cocca, in via Matteotti a Sarno, il primo incontro...