Castellammare di Stabia: sequestrata concessionaria di auto per maxi evasione fiscale

Il Gruppo della Guardia di Finanza di Torre Annunziata ha dato esecuzione ad un decreto di sequestro preventivo per equivalente per l’importo di 545.662 euro emesso dal Giudice per le Indagini Preliminari del Tribunale di Torre Annunziata, su conforme richiesta della Procura della Repubblica, nei confronti della ditta individuale Auto Massa di Massa Sebastiano e del suo titolare.

Il destinatario del provvedimento, operante in Castellammare di Stabia nel settore del commercio all’ingrosso e al dettaglio di autoveicoli, è indagato per omessa dichiarazione in quanto, al fine di evadere le imposte sui redditi e sul valore aggiunto, avrebbe omesso di presentare la dichiarazione ai fini delle imposte dirette relativa all’anno d’imposta 2016 a fronte del conseguimento di ricavi per un ammontare pari a € 1.122.624,00 conseguendo un indebito risparmio d’imposta ai fini Irpef pari a € 298.685,00 e ai fini IVA pari a € 246.977,00.

Alla luce delle risultanze emerse, è stata emessa la misura nei confronti dell’imprenditore per l’intero importo evaso al Fisco, costituente il profitto del reato tributario.

Nel corso dell’esecuzione del provvedimento cautelare, curata dalla Compagnia Guardia di Finanza di Castellammare di Stabia, sono stati sottoposti a sequestro sei autoveicoli di proprietà dell’indagato per un valore complessivo pari a € 48.900,00. Ulteriori disponibilità finanziarie sono in via di quantificazione sui rapporti bancari risultati riconducibili al predetto imprenditore.

ALTRE NEWS

ULTIME NOTIZIE

Sarno – Il candidato a Sindaco Giovanni Cocca e i giovani, insieme per cambiare il paese

Si è svolta nella serata di mercoledì  presso il comitato elettorale del candidato Sindaco Ing.Giovanni Cocca, in via Matteotti a Sarno, il primo incontro...