Castellammare, neonato di 5 mesi muore di bronchiolite

È morto a cinque mesi perché il virus gli ha tolto il respiro. Il neonato, ricoverato nel reparto di pediatria del San Leonardo di Castellammare, non ce l’ha fatta. Era stato portato in ospedale per una bronchiolite. Questa mattina il peggioramento delle sue condizioni di salute. Il tentativo disperato di salvarlo portandolo in sala operatoria. L’equipe di pediatria ha chiesto il supporto dei colleghi di neonatologia, ma purtroppo il cuore del bimbo ha smesso di battere. Disperata la famiglia dei Monti Lattari. Aperta un’inchiesta, sul caso lavorano i

carabinieri diretti dal capitano Carlo Venturini. Disposta l’autopsia per verificare le cause della terribile tragedia che ha determinato dolore e angoscia in tutto l’ospedale. FONTE IL CORRIERINO

ALTRE NEWS

ULTIME NOTIZIE

Scafati città cardio protetta. Continua il progetto “salvavita dell’ anardi”

SCAFATI CITTA' CARDIO PROTETTA: CONTINUA IL PROGETTO "SALVAVITA" DELL'ANARDI"Ogni cittadino del mondo puo' salvare una vita con semplici manovre": continua il progetto Scafati Citta'...