Si sono svolti questa mattina al Duomo di Episcopio i funerali di Michele Annunziata, deceduto a causa di uno shock anafilattico scatenato dalle punture di uno sciame di vespe. L’uomo ieri mattina si trovava nel terreno agricolo in località Sant’Eramo quando è stato punto a più riprese da uno sciame di vespe che lo hanno attaccato. Immediati i soccorsi da parte dei familiari allertati dallo stesso 65enne telefonicamente. Purtroppo per Michele soprannominato “O Romano” ogni sforzo si è rivelato inutile. I sanitari arrivati sul posto non hanno potuto fare altro che constatarne il decesso.