Riceviamo e pubblichiamo l’ennesima denuncia di un cittadino in merito al continuo disservizio relativo al ritiro delle buste per la differenziata. ” In base alle nuove direttive “post coronavirus”, applicate dai dirigenti della AM Tecnology , il ritiro dei sacchetti per la differenziata avviene secondo un calendario settimanale suddiviso in base alle lettere dei cognomi degli stabiesi che dovranno recarsi personalmente al centro di raccolta muniti di documento di riconoscimento. “Ebbene oggi, mercoledì 15 Luglio mi porto presso l’isola ecologica in Traversa Fondo D’Orto , che dista circa 6 km dal centro città, e la trovo chiusa. Per ottemperare al disagio, all’ennesimo disservizio a carico  dei cittadini sarebbe in primis necessario ubicare un punto di distribuzione anche a Castellammare di Stabia, al fine di garantire la massima fruibilità dei servizi, ma sopratutto sarebbe corretto che gli enti preposti rispettassero i protocolli per far sì che gli utenti usufruiscano del servizio”.