Pubblicità

Un extracomunitario senza fissa dimora è stato arrestato con l’accusa di violenza sessuale nei confronti di una ragazza. L’episodio sarebbe avvenuto mercoledì all’interno di una palestra. La vittima sarebbe stata avvicinata da un uomo, entrato nella struttura sportiva furtivamente, che all’improvviso avrebbe iniziato a palpeggiarla. Le urla della ragazza hanno messo in fuga il molestatore, rintracciato poco dopo in strada da una pattuglia dei carabinieri. Bloccato e identificato, per A.G. 38 anni sono scattate le manette ai polsi. Tradotto presso la Casa Circondariale di Salerno resta a disposizione dell’A.G.