Pubblicità

Oggi per la signora Assunta Pappacena, ma sopratutto per i figli la festa della mamma ha un significato ancora più profondo. La donna aveva contratto il virus a marzo poi purtroppo le sue condizioni sono peggiorate fino al ricovero nella struttura ospedaliera Mauro Scarlato di Scafati. Una battaglia lunga e dolorosa, vissuta tra la solitudine di una terapia intensiva, la mancanza degli affetti più cari. Un’esperienza che, per fortuna, si è conclusa positivamente. La signora Assunta è del tutto guarita, con i tamponi risultati negativi ed è stata dimessa ieri. All’arrivo a casa in via San Vito, la festosa  accoglienza del marito Vincenzo, dei figli Salvatore e Milena, di parenti e conoscenti.