Pubblicità

Per 23 anni, 5 mesi, 13 giorni e 5475 puntate alle ore 20.45 è stato l’appuntamento fisso per milioni d’italiani. Il coronavirus ha “congelato” anche la longeva soap opera italiana, in onda su Rai 3 in prima serata, ambientata interamente a  Napoli. Il set chiuso di Un Posto al Sole lascia spazio a #unpostoacasa! L’emergenza coronavirus e le esigenze di distanziamento sociale sono arrivate anche a Palazzo Palladini, set della fiction, temporaneamente chiuso pronto a riprendere la sua attività appena possibile, nel rispetto delle norme a tutela di attori, troupe e redazione. Nell’attesa, per continuare a far compagnia al suo pubblico, la messa in onda proseguirà con le repliche della sedicesima serie, già trasmessa a marzo del 2012, dal lunedì al venerdì alle 20,45 su Rai3. Per quanto riguarda il web è stata messa a punto una strategia per mantenere vivo il contatto tra pubblico e attori. A partire da lunedì 6 aprile alle 20.30 sul profilo ufficiale di Instagram @unpostoalsolerai3 nasce #unpostoacasa! Si potranno vedere gli attori direttamente da casa loro: parleranno di come trascorrono il nostro tempo, delle puntate in onda e del mondo dietro le quinte della fiction per poi commentare insieme la puntata in onda.