Una violenta lite è scoppiata nella giornata odierna in via Galeno. A scatenare la rissa tra due famiglie sarebbe stata la porta dell’ascensore di condominio lasciata aperta da uno dei componenti. Si è iniziato con gli insulti e poi i due gruppi sono passati alle vie di fatto. Dopo minuti concitati di botte, tra pugni, calci, schiaffi, grida e insulti è arrivata una volante della polizia di stato, allertata dalle segnalazioni del quartiere. Le due famiglie sono state separate, le persone sono state invitate a calmare gli animi. Nel parapiglia sarebbe rimasta coinvolta anche una donna incinta trasportata al pronto soccorso dell’ospedale stabiese.