Racket in azione a Santa Maria la Carità: spari contro le serrande di una farmacia

Primo maggio di “lavoro e di lotta” per i signori del racket della zona stabiese. Nella trada serata di ieri infatti a Santa Maria la carità ignoti hanno esploso sei colpi di pistola contro le serrande della farmacia Kyros in via Petraro. Sul posto due pattuglie dei carabinieir per i rilievi del caso e anche il proprietario che poi sentitoi a sommarie informazioni ha dichiarato di non aver avuto mai minacce ne richeiste estorsive. I militari intanto hanno preso visione dei filmatid elle telecamere di video sorveglienza e anche quelle della vicina oreficeria ma anche di tuttequelle degli esereci commerciali poste lungo la possibile via di arrivo e di fuga dei pistoleri. Un segnale abbastanza inquietante visto che la notizia da stan otte sta facendo il

giro dei social. A Santa Maria la Carità si vota per il rinnovo del consiglio comunale e l’entrata in azione dei signori del racket rappresenta una preoccupazione ulteriore per tutti i cittadini.