30291-horz

C.mare di Stabia: il giornalista Toni Capuozzo presenta il libro “La culla del terrore. L’odio in nome di Allah diventa stato”

L’incontro che si terrà domani sera al Salone Viviani alle ore 18:30 sarà con una firma che non passa inosservata: quella di Toni Capuozzo. Giornalista, scrittore sarà in città per presentare il suo ultimo lavoro letterario La culla del terrore. L’odio in nome di Allah diventa stato. Classe 1948 la sua carriera giornalista inizia nel 1979 lavorando per Lotta continua, arrivando negli anni  a ricoprire ruoli importanti, come quello di vice-direttore del TG5 fino al 2013; inviato di guerra, cura e conduce diversi programmi tra cui Terra. Toni Capuozzo racconta, in quello che è più un’opera a fumetti, un’autentica graphic journalism,

autobiografica, la testimonianza diretta di chi ha vissuto in prima persona la guerra, ha toccato con mano le scelte, la sofferenza, il sacrificio di centinai di persone. Un resoconto storico che ci catapulta in un viaggio fino ai giorni nostri dove tutto il mondo si trova a fronteggiare quotidianamente il terrore nato in nome di Allah. La presenza di articoli, lettere, fotografie dal fronte del giornalista italiano arricchisce l’esperienza del lettore.

Commenti

Commenti