carabinieri

C.mare di Stabia, in manette titolare di un bar per furto di energia

I carabinieri del Comando Compagnia Castellammare di Stabia hanno arrestato con l’accusa di furto aggravato di energia elettrica il titolare di un bar in via A. De Gasperi. I militari, unitamente al personale dell’Enel, hanno accertato che l’uomo M.M., 40 anni pompeiano, aveva realizzato un allaccio abusivo diretto dalla rete pubblica alla sua attività, prelevando in maniera fraudolenta energia elettrica, frodando l’ente per circa 13mila euro. L’arrestato è stato tradotto presso l’abitazione di residenza in regime di detenzione domiciliare in attesa del giudizio direttissimo.

Commenti

Commenti