Sarno, l’avv. Maria Rosaria Aliberti e la decadenza Canfora “Si è chiusa una brutta pagina della politica locale”

Si è chiusa una brutta pagina della politica locale. Giuseppe Canfora non è più il sindaco di Sarno. Venerdì sera in seconda convocazione il Consiglio Comunale ha votato all’unanimità la presa d’atto della nota di decadenza del Prefetto di Salerno in seguito alla Sentenza di condanna definitiva per il reato di tentata concussione nella vicenda Consorzio ASI. Sulla questione è intervenuta l’avv. Maria Rosaria Aliberti di Noi Moderati ” Ci auguriamo che da oggi il teatrino diretto dall’ex sindaco abbia finalmente e definitivamente un epilogo certo. Ci auguriamo che il teatrante Canfora non ritorni a governare questa città per accordi sottobanco di spartizione del sottogoverno futuro. Confidiamo nell’intelligenza e nella perspicacia dei cittadini di Sarno che saranno chiamati alle prossime elezioni per il governo della città. Il centro sinistra ha miseramente fallito non solo politicamente ma soprattutto nel governo del territorio consegnandoci una città svuotata nei contenuti e nei servizi. Una città dormitorio e senza controllo. L’ex sindaco per questa città è stato solo “ il cappello sulla sedia” . Da solo senza l’aiuto di nessun altro è caduto dalla sedia; ci ha liberati e si è liberato. Auguriamoci per il bene della nostra città di non ritrovarcelo nel sottogoverno nel caso di vittoria del centro sinistra”.

ALTRE NEWS

ULTIME NOTIZIE

Sarno – Il candidato a Sindaco Giovanni Cocca e i giovani, insieme per cambiare il paese

Si è svolta nella serata di mercoledì  presso il comitato elettorale del candidato Sindaco Ing.Giovanni Cocca, in via Matteotti a Sarno, il primo incontro...