Milano, neonata trovata senza vita nel cassone degli abiti usati

A Milano, il corpo di una neonata è stato trovato all’interno di un cassonetto utilizzato per la raccolta dei vestiti. La piccola sarebbe stata depositata lì poche ore dopo la nascita. Gli accertamenti del medico legale saranno decisivi per capire se la bimba sia stata abbandonata viva o se fosse già morta.
A trovare il corpicino senza vita è stato un uomo che, intorno alle 20 di venerdì 28 aprile, si è avvicinato al cassonetto, in zona Città Studi, all’angolo tra via Sandro Botticelli e via Cesare Saldini, per lasciare un sacchetto con alcuni vestiti usati; a quel punto si sarebbe accorto della presenza di una manina che sporgeva dall’interno e avrebbe fatto la terribile scoperta.

Sul corpo della piccola, che era stata partorita alcune ore prima, sarà eseguita l’autopsia, disposta dal Pm di turno, Paolo Storari. Sono in corso anche accertamenti sulle telecamere della zona e negli ospedali milanesi per verificare se qualche donna si sia presentata per essere curata.

ALTRE NEWS

ULTIME NOTIZIE

Maltempo In Campania: da stasera allerta meteo, in arrivo la pioggia

La Protezione Civile della Regione Campania ha emesso un avviso di allerta meteo di livello Giallo per maltempo con piogge e temporali, valido dalle...