mercoledì, 30 Novembre 2022

Controesitazione, il libro dello stabiese Stefano Graziuso

” Controesitazione “(Dialoghi). E’ questo il titolo del primo romanzo di Stefano Graziuso. Un’opera dove tutto accade attraverso la vita del protagonista Andrea: modernista, anticonformista, che immergerà il lettore in un mondo dove i giovani esplorano la propria interiorità. In un’epoca dove la stanza diventa spesso un rifugio dove barricarsi e dialogare continuamente incollati ad uno smartphone, Andrea riesce a riunire i suoi amici in un luogo dove la condivisione dello spazio, le sfide, le affinità elettive, diventano parole affidate a un grande diario. ” Controesitazione” è uno di quei libri, che una volta letto e riposto, è capace ancora di trasmettere la sensazione che il personaggio rimanga con il lettore oltre le pagine.

TRAMA

Andrea frequenta le scuole superiori, ha una passione per lo sport e una visione anticonformista dell’esistenza, cui si aggiungono i continui interrogativi adolescenziali che intorbidiscono spesso i suoi pensieri. Con alcuni amici riesce a dare vita alla propria idea di club: una sorta di ritrovo dove potersi confrontare. I ragazzi arredano una mansarda fuori città con i libri più interessanti, una scacchiera, una tv e soprattutto un tavolino con sopra un grosso diario sempre alla loro portata, sul quale trascrivono le impressioni, gli scherzi, i sentimenti che li animano, cercando di trovare un parallelismo tra le loro esperienze e il pensiero dei grandi autori. Amori, inquietudini, tormenti e rinunce, giri in Vespa in costiera, viaggi e avventure fanno da contorno alle teorie dell’estetismo di Oscar Wilde.

AUTORE
Stefano Graziuso è nato a Castellammare di Stabia (NA) nel 1992. Amante dello sport, si è aggiudicato quattro titoli italiani nel canottaggio. Dopo essersi laureato all’Università “La Sapienza” di Roma in Scienze infermieristiche, ha conseguito un master come strumentista di sala operatoria a Napoli. Oggi è un infermiere della Marina Militare.

Natasha Macri

 

 

 

 

 

 

 

 

 

ALTRE NEWS

ULTIME NOTIZIE

Docente di Castellammare di Stabia trovato morto in auto a Pompei

Momenti di apprensione ieri sera  in piazza Bartolo Longo, dove un uomo di 50 anni è stato rinvenuto cadavere all’interno della sua auto.Ad accorgersi...