mercoledì, 17 Agosto 2022

Castellammare di Stabia, cadavere putrefatto: chiuso l’obitorio del San Leonardo

Sta assumendo sempre più i contorni di un giallo, la vicenda del corpo ormai in decomposizione, ” dimenticato” nell’obitorio dell’Ospedale San Leonardo di Castellammare di Stabia. Una storia triste che racconta di un uomo morto da alcuni giorni al quale, sembra in assenza di parenti, non è stata data degna sepoltura. La mancanza di celle frigorifere, il cadavere, ovviamente mal preservato,  complice il caldo, si è putrefatto. Questo ha comportato la chiusura temporanea della sala mortuaria.

ALTRE NEWS

ULTIME NOTIZIE