martedì, 29 Novembre 2022

Ospedale Sarno, chiuso reparto ortopedia. Dimesso l’ultimo paziente, stop ai ricoveri

Al ospedale “Villa Malta” di Sarno è chiuso il reparto di ortopedia. Dimesso l’ultimo paziente, ad oggi non c’è certezza per garantire, in tempi brevi, l’avvio del servizio. La pesante carenza di personale ha portato a una spoliazione, che grava pesantemente su tutta la comunità sarnese e la popolazione dell’intera area limitrofe. Sospesi ricoveri e  interventi chirurgici, restano operativi due medici per le consulenze al pronto soccorso mentre in supporto ai camici bianchi una volta a settimana, grazie a una convezione con l’ospedale di Oliveto Citra, dovrebbero arrivare altri ortopedici. Un progetto sperimentale invece, proposto dal Sindaco Giuseppe Canfora e approvato dalla direzione dell’Asl, permetterà entro fine giugno, ai medici dell’Usca di gestire i pazienti che arriveranno in pronto soccorso e selezionati al triage, con codice bianco o verde. Prima di mettere il lucchetto all’unità, la situazione d’emergenza del Villa Malta era già chiara da mesi e mentre i rappresentati politici sgomitano per farsi spazio in cerca di soluzioni concrete, la chiusura del reparto si ripercuote sulle spalle degli incolpevoli cittadini costretti a recarsi altrove per consulenze e ricoveri.

ALTRE NEWS

ULTIME NOTIZIE

Castellammare di Stabia, ras del clan Cesarano gestiva estorsioni dal carcere con il cellulare

Il ras del clan Cesarano ordinava le estorsioni dal carcere grazie un telefonino illecitamente fatto entrare.Lo hanno scoperto i carabinieri della compagnia di Castellammare...