lunedì, 16 Maggio 2022

Sarno ladri di pezzi d’auto in azione: diversi i veicoli “cannibalizzati”

Dai i fari, alla scheda del navigatore, dai cerchioni in lega, alle componenti elettroniche, dallo stereo, agli ingranaggi del cambio. In poche ore una banda specializzata in furti di pezzi di ricambio ha letteralmente cannibalizzato una decina di auto_ Fiat 500, Bmw, Renault Captur.  È successo nella notte tra venerdì e sabato e, come in una sequenza seriale, tra domenica e lunedì 15 Novembre. I ladri hanno depredato i veicoli in zona via Abignente, Campo Sportivo e Piazza Garibaldi. Al momento non ci sarebbero indizi significativi per l’identificazione dei componenti. Le forze dell’ordine registrano continue segnalazione, il resoconto è un bollettino

di guerra e un danno economico alle vittime che subiscono il furto. Per rubare i pezzi i farabutti danneggiano diverse parti delle autovetture: paraurti, parafanghi, maniglie delle portiere, cablaggi dei fari. Un conto salato che in alcuni casi si aggira intono ai 3.500 euro. Razzie che probabilmente vanno ad alimentare il mercato nero dei pezzi di ricambio soprattutto dell’Europa dell’Est.

 

ALTRE NEWS