martedì, 16 Agosto 2022

Poggiomarino sul treno della Circum con coltelli e katana: denunciato marocchino

Dovrà rispondere davanti all’Autorità Giudiziaria di interruzione di pubblico servizio, ricettazione e porto abusivo di armi, il 35enne fermato dai carabinieri sulla banchina della Circumvesuviana a Poggiomarino. L’uomo, un extracomunitario di origini marocchine,  è salito sul convoglio – partito da Sarno diretto a Napoli – sebbene ripreso più volte dal controllore, ha continuato a non indossare la mascherina e a non esibire

il biglietto. L’operatore, dopo l’ennesimo invito a scendere dal treno, ha chiamato il 112. Durante il controllo dei carabinieri sono stati rinvenute – una katana ( spada giapponese tipo sciabola), 5 coltelli a serramanico, chiavi e grimaldelli oltre a mezzo chilo di sigarette di contrabbando.

ALTRE NEWS

ULTIME NOTIZIE