domenica, 26 Settembre 2021

C.mare di Stabia: anziano truffato da finto avvocato. La vittima accompagnata a casa per farsi consegnare i soldi

spot_imgspot_img

L’ennesima truffa ai danni di un anziano si è consumata in città. Questa mattina, in via Virgilio, l’ignara vittima è stata avvicinata da due persone, una delle quali asserendo di essere un avvocato. Dopo le presentazioni, riferiscono al malcapitato che suo figlio gli deve 2.000 euro e che loro, invece, dovevano consegnargli un assegno di 10 mila euro. L’anziano fa presente che al momento ha solo 250 euro che potrà concedere. Raggirato con una finta telefonata fatta al

figlio, l’uomo viene convinto a salire in auto. Arrivati nei
pressi dell’abitazione, in via Raiola, il 76enne chiede che gli venga consegnato l’assegno, la coppia gli riferisce che deve essere compilato in altre parti, e che lo avrebbero atteso in strada per avere il restante dei soldi. È in questo lasso di tempo che la vittima intuisce qualcosa di anomalo. Una volta a casa telefona al figlio e scopre che in realtà lui è ignaro di tutto. Allertato il 113, una volante della Polizia di Stato si è portata sul posto. Alla vista degli agenti i truffatori sono fuggiti a bordo di un’auto scura.

ALTRE NEWS