sabato, 24 Luglio 2021

Ospedale di Castellammare: espianto multiorgano, 30enne salverà tre vite

spot_imgspot_img

Il dolore straziante per la morte di Mariarosaria Balzano lacera la famiglia e tutte le persone che l’hanno conosciuta e amata. La donna è deceduta dopo avere tentato il suicidio: il dramma venerdì a Torre Annunziata. La 30enne, si sarebbe impiccata all’interno del suo negozio in via Vittorio Veneto. Trovata in fin di vita dal fidanzato, è stata trasportata d’urgenza all’ospedale San Leonardo di Castellammare di Stabia: si è spenta dopo giorni di agonia. La famiglia, malgrado tragicamente colpita dalla grave perdita ha deciso di donare gli organi. Con un intervento straordinario realizzato nel blocco operatorio del nosocomio stabiese sono stati espiantati cuore, reni e fegato. Un complesso intervento chirurgico durato diverse ore che ha visto impegnati anche due urologi arrivati dal Ruggi D’Aragona di Salerno. Alle 17:45 di ieri sono partiti in aereo da Capodichino i cardiochirurghi. A Padova il cuore di MariaRosaria

continuerà a battere nel corpo di un donatore già pronto in sala operatoria. Il fegato invece è stato trapiantato a un paziente ricoverato al Cardarelli di Napoli. Un gesto di grande generosità grazie al quale adesso altre persone potranno continuare a vivere.

ALTRE NEWS