lunedì, 26 Luglio 2021

30enne stabiese, trapiantata di rene, partorisce una bimba al Ruggi D’Aragona di Salerno

spot_imgspot_img

Una giovane donna trapiantata di reni porta a termine la gravidanza e partorisce una bimba: un sogno realizzato per R.S. 30 anni di Castellammare di Stabia; una nascita importante che rappresenta un orizzonte speranzoso per tutte le donne trapiantate desiderose di avere un figlio. La 30enne nel 2008, a causa di un’insufficienza renale, era stata sottoposta a trapianto di rene, malgrado tutto è riuscita ad esaudire il desiderio profondo della maternità. La piccola L., che alla nascita pesava 2 chili e 600 grammi, gode di ottima salute. Ad assistere la partoriente,  presso il reparto dell’Unità Operativa gravidanza a rischio e diagnostica prenatale dell’Ospedale Ruggi D’Aragona di Salerno, l’equipe diretta dal dottor Mario Polichetti, specialista in Ginecologia ed Ostetricia, affiancato dalla dottoressa Teresa Carfora, primario di Chirurgia Generale dell’ospedale di Melfi, nonchè madrina della neomamma.

 

 

ALTRE NEWS