mercoledì, 19 Maggio 2021

Sarno ucciso a coltellate: fermati i figli

spot_imgspot_img

Nell’ambito delle indagini avviate dai Carabinieri per chiarire le dinamiche che hanno portato al decesso di un ucraino, i militari hanno posto in stato di fermo un 35enne e un 45enne, figli della vittima. Il 65enne ieri sera è stato trovato privo di vita in una casa in via Lanzara. A uccidere l’uomo potrebbe essere stato un fendente alla gola sferrato da uno dei figli, al culmine di una violenta lite. Il sostituto procuratore del Tribunale di Nocera Inferiore Angelo Rubano, ha disposto il sequestro della salma per effettuare un’autopsia.

ALTRE NEWS