venerdì, 23 Aprile 2021

Sarno: un murales in onore di Gaetano Ferrentino e Maradona

spot_imgspot_img

Un murale raffigurante Maradona e Gaetano Ferrentino è stato realizzato sulla parete del Campo Sportivo ” Felice Squitieri”. A realizzare il dipinto l’artista writer Raffaele Lanzetta, già autore del prima opera dedicata al Pibe de oro. Nei prossimi giorni sarà  realizzato anche il terzo murale.

Maradona è raffigurato mentre bacia la Coppa del Mondo vinta dall’Argentina in Messico nel 1986; l’avvocato Gaetano Ferrentino, morto il 30 Dicembre 2020,  in camicia bianca, sorridente, con di fianco un suo aforisma,  “Vorrei che di Maradona si giudicasse il sogno che ha rappresentato. Una società che non sogna è morta. Il suo sogno ha nutrito il riscatto. SOGNIAMO”  Un motto di vita rivolto alla collettività spesso troppo assopita in pensieri sterili, frenetica, senza aspirazioni. La disponibilità di Ferrentino, l’ impegno per la comunità sono conosciute da tutti. La sua mancanza si sente ogni giorno, in ogni luogo, in ogni angolo del paese che lui amava tantissimo. Un affetto dimostrato dalla comunità sarnese nel giorno del funerale dove vi è stata una grande partecipazione di persone.

L’iniziativa della galleria d’arte urbana, dedicata ai due illustri maestri di vita, è partita da un gruppo di amici: Nino Lions, Giuseppe Lanzetta e Antonio Raoul Squitieri. Realizzata con i dovuti permessi, il contributo (in termini di materiale) è frutto di una colletta messa in atto dagli stessi amici. Un ricordo che potesse celebrare la memoria di Maradona e Gaetano Ferrentino indelebile anche con il passare del tempo.
N. M.

ALTRE NEWS