mercoledì, 20 Gennaio 2021

Percorre dieci chilometri contromano sulla A30: bloccata a Sarno

PUBBLICITA

La Polizia Stradale del distaccamento di Nola ha bloccato una donna che stava percorrendo la carreggiata in A30 contromano. La bislacca automobilista è un’infermiera 47enne in servizio presso un ospedale napoletano. Entrata al casello di Nola, ha imboccato la rampa sbagliata, senza accorgersi del segnale di divieto, ha percorso la Caserta – Salerno per circa dieci chilometri in senso inverso. Gli automobilisti hanno notato l’utilitaria e hanno subito lanciato  l’allarme. La centrale operativa ha inviato la pattuglia più vicina della Sottosezione della Polstrada. Gli agenti hanno intercettato il veicolo bloccandolo all’altezza dello svincolo per Sarno. Al controllo la donna avrebbe riferito ai militari che stava andando in ospedale per iniziare il suo turno, l’errore di marcia era dovuto “semplicemente” per aver seguito le indicazioni del navigatore. L’infermiera è stata sanzionata, sospesa la patente di guida, da sei mesi ad un anno, e segnalata all’Autorità Giudiziaria per i successivi adempimenti del caso.

PUBBLICITA

ALTRE NEWS

AUTO DAL 18 GENNAIO NUOVI INCENTIVI

Dalle ore 10 infatti di lunedi 20 gennaio le concessionarie potranno iniziare a prenotare i contributi per le auto sulla piattaforma messa a disposizione dal Governo

DALLA HOME