mercoledì, 20 Gennaio 2021

Torre del Greco uccide la madre con un cacciavite: arrestato 33enne

PUBBLICITA

Prima l’avrebbe colpita violentemente con diversi pugni poi si sarebbe accanito sul corpo con un cacciavite fino ad ucciderla. L’aggressione mortale in un’abitazione di Torre del Greco. La donna 56 anni è stata massacrata dal figlio, a chiamare le forze dell’ordine sono stati i vicini, allarmati dalle urla e i rumori provenire dall’appartamento dove mamma e figlio vivono. Sul posto è arrivata una gazzella dei Carabinieri, i militari sono riusciti a entrare in casa trovando B.C. operatrice scolastica, gravemente ferita. Allertato il 118 la vittima è stata trasportata in codice rosso all’ospedale Maresca ma è spirata poco dopo. Il figlio 33 anni, che soffrirebbe di problemi mentali, è stato bloccato e portato in caserma. Gli inquirenti stanno cercando di ricostruire gli aspetti della vita familiare dei due e i motivi del brutale omicidio.

PUBBLICITA

ALTRE NEWS

DALLA HOME