mercoledì, 19 Maggio 2021

Spara a moglie, figli gemelli minori, al cane e poi si suicida

spot_imgspot_img

Ha sparato alla moglie, uccidendola, e ai figli gemelli, minorenni, uno dei quali e’ morto in ospedale, quindi al cane di famiglia e poi si e’ suicidato. E’ accaduto all’alba in una villetta di Carignano, in provincia di Torino.A scoprirlo sono stati i carabinieri, intervenuti dopo una telefonata dei vicini di casa, allarmati dagli spari. Non sono ancora noti i motivi del gesto. L’arma utilizzata, una pistola, era detenuta dall’uomo in modo legale. La sorellina del bimbo morto e’ ricoverata in gravi condizioni all’ospedale Regina Margherita.Sul posto, a Carignano, nel torinese, i carabinieri che stanno indagando sui motivi del raptus che ha spinto l’uomo, un 40enne, a sparare contro la moglie, i due figli e il cane.

ALTRE NEWS