mercoledì, 19 Maggio 2021

San Felice a Cancello, uccide la moglie poi si costituisce ai carabinieri

spot_imgspot_img

Un delitto atroce arrivato forse al culmine di un litigio è avvenuto questa mattina in provincia di Caserta. La vittima si chiamava Maria Tedesco 30 anni, secondo una prima ricostruzione fatta dagli inquirenti, sarebbe stata portata in auto dal marito, in una zona di campagna di Cancello Scalo, frazione di San Felice a Cancello, dove sarebbe stata poi uccisa. A impugnare l’arma del delitto Michele Marotta 34 anni che avrebbe freddato la moglie sparandole quattro colpi. L’uomo dopo il delitto sarebbe rientrato nella casa coniugale e avrebbe chiamato i carabinieri. I militari della stazione di Maddaloni si sono portati sul luogo indicato dall’omicida insieme al personale sanitario, purtroppo Maria era già deceduta. Il movente passionale potrebbe essere la risposta a questa terribile vicenda.

ALTRE NEWS