Il virus del Codiv 19 sta colpendo persone sempre più giovani e non si manifesta solo con sintomi lievi oppure senza sintomi  ma anche in tutta la sua aggressività. Lo dimostra il caso della ragazzo di Castellammare di Stabia di 19 anni ricoverato nelle ultime ore nel reparto Covid Hospital di Bosco. Il giovane non sarebbe in pericolo di vita, ma il quadro clinico aggravato dall’infezione ha chiesto la necessità di trasferirlo in terapia intensiva. Osservare le norme sul distanziamento sociale, evitare assembramenti, utilizzare la mascherina, non abbassare la guardia, avere la massima prudenza e un grande senso di responsabilità: sono al momento gli unici strumenti per prevenire e combattere il virus.